Quando la relazione è in crisi: imparare a gestire la libertà in due

"L'epoca delle relazioni in crisi" libro dello psicologo e sociologo aiuta a fare una riflessione sulla crisi di coppia e come uscirne

Quando la relazione è in crisi: imparare a gestire la libertà in due
Pagina creata: 27 Febbraio 2019

“L’epoca delle relazioni in crisi” di Enrico Chieli parte da una riflessione sulla società per parlare di una delle sue unità fondamentali: la coppia. Dai motivi per i quali si entra in crisi, alle soluzioni e strategie per una vita di coppia felice. 

Il problema? La libertà che sperimentiamo nella vita moderna. 

Fino a pochissimo tempo fa, l’esistenza delle persone era scandita da codici rigidi che regolavano il comportamento, le credenze e le relazioni.

Dal dopoguerra in poi, le cose sono cambiate profondamente. Oggi, in Occidente, siamo liberi di pensare, vivere e amare in maniera del tutto libera. Ciò, però, corrisponde secondo Chieli, a una società sempre più insoddisfatta. per il sociologo la causa sarebbe da attribuire al fatto che le nostre relazioni con gli altri sono sempre più inconsistenti. 

Le relazioni interpersonali regolano ogni aspetto connesso con il nostro benessere. A casa, al lavoro, in palestra, non c’è aspetto della vita che non riguardi un qualche tipo di relazione. Perfino con noi stessi abbiamo una relazione! 

Nel saggio "L'epoca delle relazioni in crisi", Chieli, cerca di fornire degli strumenti che ci mettano in grado di migliorare il modo in cui ci relazioniamo agli altri e indirettamente, quindi, migliorare come gli altri si relazionano con noi. 

In particolare, l’interesse è rivolto alla coppia. Tra tutte, il matrimonio, è la relazione che si trova ad essere, infatti, più in crisi.

Chi decide di sposarsi, ne sia consapevole o meno, sceglie di sottostare a vincoli e obblighi. Questa necessaria formalità, col tempo, va a scontarsi con “l’abitudine alla libertà” che sperimentiamo come singoli individui.

 

l'epoca delle relazioni in crisi

 

Che speranze abbiamo di far funzionare un unione, allora? 

Per fortuna, l’autore di “L’epoca delle relazioni in crisi” offre oltre a una serie di interessanti riflessioni psicologiche e sulla società, anche una soluzione per uscire (o per evitare) la crisi.

Gestire insieme la libertà si può imparare se si coltiva la competenza comunicativa all’interno della coppia. Spesso, quando ci si arriva a conoscere profondamente, si tende ad avere un’idea dell’altro statica, immutabile. Per questo è importante un confronto costante con il partner, le relazioni cambiano e così le persone. 

L’attenzione all’altro e, in particolare, a quello che sente, che pensa e che fa è uno dei modi proposti per mantenere una relazione sana e duratura!

Per saperne di più, l'articolo che ho scritto per State od Mind.

- Dr.ssa Giuseppina Di Carlo
Questo sito web utilizza cookies, anche analitici, di terze parti. Proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso. Per saperne di più consulta la privacy policy